Uncategorized

Bankinter: giocare di nuovo, Yellen

bankinter

Oggi è il giorno della riunione della federal reserve che annuncerà la
rise of 25p.b. nella gamma di tassi di interesse all ‘ 1,25%/1,50%. Tale decisione è già stata totalmente regolata, e le pretese di Progettazione e di poca importanza per i mercati sarà l’ultimo intervento, prima di passare a testimonianza di Powell. Tuttavia, il mercato si aspetta Yellen toccare per l’ultima volta il dolce melodia di una normalizzazione, una graduale politica monetaria in un’economia che continua a creare posti di lavoro in modo coerente. Non ci si aspetta alcun cambiamento radicale nella
anno intero di orientamento per i tassi di interesse in(stima di 3 sale su anno 2018), in quanto si prevede che l’Indice dei Prezzi al Consumo, fino a +2,2 per cento. D’altra parte, il trend rialzista di Wall Street è atteso per raffreddarsi dopo l’
la sconfitta della repubblica nelle elezioni per il Senato in Alabama, fino ai più ricercati, nella finale dei negoziati sulla riforma del sistema fiscale. Come risultato, le sovvenzioni dovesse perdere oggi, alcuni dei terreni. Ultimo ma non meno importante, euro-obbligazioni dovrebbero rimanere stabili fino alla
un riunione della BCEper il 5 ° lunedì, e l’euro si è apprezzato un po’, forse, più di 1,175$.

in passato: “olio e a Gas unità di bilancio.”[value] = >

Le azioni che l’europa ha visto i guadagni del giorno sono stati molto positivi per il
energetico, che ha beneficiato dell’aumento del prezzo del gas naturale (+10,5 per cento), dopo la chiusura del dotto si trovano il Sistema di tubazione e l’esplosione nel centro di gas e di Baumgarten. A sua volta, il nuovo massimo
storico Wall Street, in una seduta che ancora una volta è stata visibile in spin settore per la banca. Nel mercato del debito, il rendimento delle obbligazioni con paesi dell’america latina (T-Note) è aumentato di 3 pp.b. al 2,42%, dopo l’accelerazione dei prezzi di produzione, per un aumento del 3,0%, mentre quello del Bund come le periferiche sono rimaste stabili. Infine, l’euro è sceso a 1,175 dopo un lieve peggioramento le aspettative di ha SUPERATO la lingua tedesca.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *