Cometa Fondo Pensione, conosciamolo meglio

Se sei un lavoratore appartenente all’industria metalmeccanica, impiantistica, orafa e argentiera, probabilmente sai già che cos’è Cometa Fondo Pensione.

Se tuttavia non ne sei a conoscenza o vuoi saperne di più, o magari sei appena entrato in questo settore e desideri apprendere tutte le caratteristiche di questo fondo, continua a leggere: scopriremo insieme di che cosa si tratta, come aderire a Cometa, come richiedere eventuali anticipi,  e tanto altro ancora!

Recensioni Cometa Fondo Pensione

Iniziando dalle basi, ricordiamo come Cometa Fondo Pensione sia il fondo nazionale di pensione complementare destinato ai lavoratori dell’industria metalmeccanica, della installazione di impianti e settori affini, e dei lavoratori dipendenti del settore orafo e di quello argentiero.

fondo pensione cometa

Guida al Fondo pensione Cometa

Cometa Fondo Pensione è nato a metà degli anni ’90 dello scorso secolo per via di un importante accordo tra le associazioni di categoria delle imprese e i rappresentanti dei lavoratori, con la finalità comune a quella di tutti i fondi di previdenza complementare, ovvero quello di assicurare delle coperture pensionistiche migliori, da integrare a quella proposta dal sistema previdenziale obbligatorio.

Oggi più di 400.000 persone hanno aderito a Cometa Fondo Pensione, rendendolo il fondo pensionistico più importante del nostro Paese.

Adesione Cometa Fondo Pensione

L’adesione al Fondo pensione Cometa è a vantaggio di tutti i lavoratori delle aziende che applicano il CCNL Industria Metalmeccanica privata e dell’installazione di impianti, o che applicano il CCNL per le aziende industriali orafe – argentiere.

Generalmente, per poter aderire è sufficiente ricorrere ai rappresentanti della propria azienda, che potranno supportare il lavoratore in questa attività. È comunque possibile ricorrere alla sede Cometa più vicina a casa propria (è possibile consultarle sul sito cometafondo.it), o ancora nei patronati.

Detto ciò, se il lavoratore vuole agire in autonomia, senza l’assistenza del sindacato o del patronato, potrà scaricare dal sito internet di cui sopra la documentazione consigliata per la consultazione (Informazioni chiave per l’aderente + La mia pensione complementare), scaricare il modulo di adesione, firmarlo e consegnarlo al proprio datore di lavoro.

Una volta che la procedura di adesione verrà completata, il nuovo iscritto riceverà una lettera di benvenuto, il codice personale e la password per accedere all’area riservata del sito.

Andamento Cometa Fondo Pensione

Per poter controllare l’andamento del Fondo Pensione Cometa è sufficiente dare uno sguardo al sito internet cometafondo.it, nella sezione dedicata alle quote e all’andamento della gestione.

Qui troverai diversi andamenti a seconda dei vari comparti su cui può essere strutturato il fondo pensione (ne parleremo tra breve). Clicca sul comparto di vostro interesse e potrai scoprire nel corso degli anni come si sono evoluti i rendimenti, con l’aggiornamento mese per mese del valore della quota.

cometa fondo pensione calcolo

Andamento e calcolo fondo pensione cometa

Per quanto per te potrebbe esser già cosa nota, vogliamo spendere qualche parola per cercare di capire come si struttura l’accumulo nel fondo pensione Cometa.

Tutti i contributi che verserai – al netto degli oneri che ti saranno trattenuti al momento del versamento – verranno investiti da Cometa in strumenti finanziari, sulla base della politica di investimento di ogni comparto (un po’ di pazienza, ne parleremo a breve!).

Detto ciò, al variare dell’andamento dei prodotti finanziari su cui Cometa ha investito (azioni, obbligazioni, fondi di investimento, ecc.) varierà anche il profilo di rischio / rendimento dei singoli comparti.

Generalmente, sono gli investimenti che hanno un maggiore peso in azioni quelli che presentano un maggiore grado di rischio e oscillazioni più frequenti e più consistenti, a fronte di rendimenti più elevati nel lungo periodo. Di contro, gli investimenti con un maggiore peso di obbligazioni presentano un rischio inferiore e minori oscillazioni, ma propongono dei rendimenti meno alti.

Comparti Cometa Fondo Pensione

Attualmente Cometa Fondo Pensione ti propone 5 diversi comparti. Vediamoli brevemente:

  • Cometa Fondo Pensione Monetario Plus: è composto al 100% da obbligazioni, e si rivolge a investitori che hanno un orizzonte temporale breve (3 anni), con grado di rischio basso. L’investimento è finalizzato a massimizzare il rendimento, limitando all’1% la volatilità annua;
  • Cometa Fondo Pensione Sicurezza 2015: il comparto punta a un massimo del 10% in azioni, e la restante parte orientata verso titoli obbligazionari di media durata. Si pone dinanzi a investitori con orizzonte temporale di 5 anni e garantisce la restituzione del capitale, al netto delle spese di iscrizione;
  • Cometa Fondo Pensione Reddito: si tratta del comparto di ingresso per i nuovi iscritti dal 2015, con patrimonio del comparto composto per l’80% in obbligazioni e per il 20% in azioni. L’orizzonte temporale è medio, pari a 10 anni, con un grado di rischio altrettanto medio (l’investimento si propone di contenere un limite del 5% la volatilità annua);
  • Cometa Fondo Pensione Crescita: il patrimonio di questo comparto è investito in strumenti finanziari azionari per il 44%, e obbligazionari per il 56%. L’orizzonte temporale è lungo, pari a 15 anni, con grado di rischio medio – alto (la volatilità annua viene contenuta nel limite dell’8%);
  • Cometa Fondo PensioneSicurezza: è il comparto chiuso a nuove iscrizioni, tramite switch da altri fondi, con composizione pari a un massimo del 10% di azioni, e la restante parte di obbligazioni con garanzia di rendimento a scadenza. L’orizzonte temporale è breve, pari a 5 anni, con grado di rischio basso.

Chiarito ciò, ti invitiamo a tenere conto che per gli iscritti che aderiscono esplicitamente, i contributi vengono versati in maniera automatica al comparto Reddito, mentre per gli iscritti che aderiscono in via tacita i contributi vengono destinati al comparto Sicurezza 2015.

In ogni caso, se il lavoratore non ritiene che il comparto a cui si è stati destinati in fase di adesione sia soddisfacente e in linea con le proprie esigenze, potrà domandare uno switch (cioè, una modifica del comparto) accedendo all’area riservata e indicando il comparto di destinazione.

Ad esclusione del primo switch, ogni modifica potrà avvenire dopo almeno 12 mesi dalla precedente, nei mesi di febbraio, maggio, agosto e novembre.

Anticipi Cometa Fondo Pensione Ristrutturazione prima casa e altre cause

Il lavoratore che ha aderito a Cometa Fondo Pensione può richiedere l’anticipazione della posizione individuale se soddisfa alcuni requisiti e se ricorrono ad alcune situazioni di rilievo.

Anche in questo caso, abbiamo riassunto per te i principali casi:

  • anticipo spese sanitarie: l’anticipo può essere sempre richiesto, per un massimo del 75% della posizione, con tassazione tra il 15% e il 9% in base al numero di anni di iscrizione a forme di previdenza complementare;
  • anticipo acquisto o ristrutturazione prima casa: richiesto dopo 8 anni di iscrizione a forme di previdenza complementare, per un importo massimo del 75% della posizione, con tassazione delle somme al 23%;
  • anticipo ulteriori esigenze: richiesto dopo 8 anni di iscrizione a forme di previdenza complementare, per un massimo del 30% della posizione, con tassazione delle somme al 23%.

Conviene TFR in azienda o Cometa Fondo Pensione

Una delle domande che i lavoratori si pongono più frequentemente è se conviene  Tfr in azienda o Cometa Fondo Pensione. È possibile individuare la soluzione migliore?

In realtà, non è affatto facile e, soprattutto, non è possibile sintetizzare in poche righe quale potrebbe essere la scelta più appropriata (facci sapere se ti interessa saperne di più, e realizzeremo un approfondimento ad hoc!).

Abbiamo però individuato i principali vantaggi e svantaggi, tutti da leggere:

tfr fondo cometa

TFR e Fondo Pensione cometa

Perché scegliere Cometa Fondo Pensione: La scelta di un fondo pensione complementare è appropriato per chi vuole cogliere le opportunità di partecipare al rialzo dei mercati, maggiori della rivalutazione del TFR. Inoltre, i contributi personali sono deducibili fino a 5.165,57 euro ogni anno, e a livello fiscale le prestazioni previdenziali sono assoggettate a una ritenuta del 15%, con riduzione dello 0,3% per ogni anno di partecipazione dopo il 15mo anno.

Ancora, tieni conto che con il Cometa Fondo Pensione puoi cogliere i benefici di una migliore diversificazione degli asset, e puoi anticipare fino all’80% dell’accantonamento in alcune situazioni.

Perché scegliere TFR in azienda: Il principale beneficio della scelta del TFR in azienda è che andrai incontro a un tasso di crescita annuo dell’1,5%, oltre al 75% del tasso di inflazione. Di contro, è anche vero che storicamente questo è un tasso di crescita più basso rispetto ai potenziali rendimenti degli investimenti con il fondo pensione,  e che il lavoratore non potrà apportare eventuali contributi aggiuntivi.

Numero di telefono Cometa Fondo Pensione

Per poter disporre di maggiori informazioni è possibile contattare il numero di telefono Cometa Fondo Pensione 0422/1745973, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18.

Lascia un commento