Conto BancoPosta Click: guida con informazioni utili

Hai mai sentito parlare del Conto BancoPosta Click? Se hai qualche anno di esperienza “postale” in più alle spalle, è probabile di si!

Conto BancoPosta Click è infatti stato uno dei principali conti correnti postali fino a poco tempo fa, prima che una revisione dell’offerta di Poste Italiane cambiasse le proposte per i propri clienti.

Cerchiamo allora di capire quali sono le caratteristiche del nuovo Conto BancoPosta che ha sostituito Conto BancoPosta Click, e che cosa puoi fare per avvantaggiarsi di tutte le sue caratteristiche!

Cos’è BancoPosta Click

Per prima cosa, iniziamo con il ricordare che Conto BancoPosta Click era un conto corrente postale che si rivolgeva principalmente a tutta quella clientela in grado di utilizzare i sistemi digitali per poter entrare virtualmente in Posta, e gestire così il rapporto di conto direttamente da casa propria, senza dover necessariamente entrare nell’ufficio postale.

banco posta click conto

Guida utile al conto corrente banco posta click

Per questa “smaterializzazione” del rapporto, Poste Italiane concedeva alcuni vantaggi legati al costo fisso o ricorrente del conto.

Ebbene, oggi queste differenze tra conti tradizionali e contionline” non esistono più, visto e considerato che tutti i rapporti di conto sono stati semplificati nel nuovo Conto BancoPosta, un conto che comprende anche una Carta BancoPosta per ogni intestatario, servizi di internet e di mobile banking e tanto altro ancora.

Se dunque hai ancora un vecchio Conto BancoPosta Click e vuoi cambiarlo nel nuovo Conto BancoPosta poiché lo ritieni più conveniente e più ricco di servizi (probabilmente è così!) non devi far altro che recarti presso il tuo ufficio postale e domandare il cambio di tipologia. Non aver paura: il tuo numero di conto corrente rimarrà lo stesso e, dunque, l’operazione non ti creerà alcun tipo di problema – per esempio – nel dover comunicare i tuoi nuovi estremi di conto a datore di lavoro, fornitori di utenze domestiche, e così via.

Come funziona Conto BancoPosta Click

Il funzionamento del Conto BancoPosta Click era davvero molto semplice, e lo stesso può dirsi per il nuovo Conto BancoPosta!

Se lo vuoi aprire devi infatti andare in un qualsiasi ufficio postale, portando con te i documenti di identità e un codice fiscale (o tessera sanitaria regionale).

Il dipendente di Poste Italiane condividerà con te i moduli per l’apertura del rapporto e ti chiederà quali sono i servizi che vuoi contestualmente attivare (dalle polizze alle carte, dagli investimenti ai prodotti di risparmio).

Quindi, in pochi minuti, ti consegnerà non solamente una copia del contratto (dove sono presenti gli estremi del rapporto), quanto anche la Carta BancoPosta e i Servizi Multicanale, per rendere immediatamente accessibile il tuo conto!

A questo punto, potrai iniziare a fare tutte le operazioni che desideri. Potrai già effettuare dei versamenti o dei prelevamenti, comunicare il tuo IBAN di conto corrente postale al tuo datore di lavoro o a chi deve compiere accrediti o addebiti sul rapporto, e così via.

Puoi naturalmente anche accedere al tuo conto tramite un qualsiasi dispositivo connesso alla rete, su browser o App!

Costi Conto BancoPosta Click

Il Conto BancoPosta Click si caratterizzava per una discreta convenienza in termini economici, e il nuovo Conto Banco Posta non è certo da meno!

Il costo fisso mensile è infatti pari a 4 euro che… però puoi facilmente azzerare, rendendo così questo rapporto completamente gratuito. Ma come puoi fare?

conto bancoposta click

Descrizione del conto bancoposta click

Iniziamo con il ricordare che per il momento la promozione di azzeramento del conto è attiva solamente per le aperture effettuate entro il 30 settembre 2018. Anche se è possibile che ci siano delle proroghe,  tali per cui questa promozione potrà essere prolungata ancora a lungo, considerata l’assenza di ufficialità, per il momento non possiamo che sottolineare la prossima scadenza del bonus.

Chiarito ciò, è possibile azzerare il canone mensile di 4 euro rispettando due requisiti: la predisposizione di 1 accredito al mese, e il possesso di  3 prodotti.

Per quanto concerne l’accredito al mese, puoi scegliere tra:

  • Accredito di stipendio o di pensione;
  • Bonifico di qualsiasi provenienza di almeno 700 euro;
  • Postagiro effettuato dal tuo conto corrente professionale al conto corrente professionale.

Per quanto invece riguarda i prodotti a scelta, dovrai possederne 3 tra:

  • Secondo accredito di uno stipendio o di una pensione;
  • Domiciliazione delle utenze (energia elettrica, gas, acqua) attraverso Addebito SEPA Direct Debit (ex RID);
  • Carte di credito BancoPosta;
  • Fido BancoPosta;
  • Prestiti BancoPosta;
  • Cessione del quinto;
  • Mutui BancoPosta;
  • Polizze vita e polizze di protezione di beni e di persone;
  • Fondi BancoPosta;
  • Piano di risparmio Risparmiosemplice.

Insomma, a ben vedere azzerare il costo del conto corrente postale non è certo difficile: sarà sufficiente accreditare il tuo stipendio, domiciliare qualche bolletta e magari avviare un utile piano di risparmio.

Estratto conto Conto BancoPosta Click

Una delle caratteristiche dell’estratto conto di Conto BancoPosta Click era la digitalizzazione di questo documento, che pertanto potevi consultare direttamente nella tua area privata del tuo conto corrente online.

Ebbene, la stessa cosa puoi fare anche con il Conto BancoPosta, che ti permetterà di poter ricevere in modo elettronico questo documento, rientrando così nei costi azzerabili del rapporto!

Vantaggi Conto BancoPosta Click

I principali vantaggi del Conto BancoPosta Click erano legati alla possibilità  di poter gestire il proprio rapporto di conto corrente postale in completa autonomia, in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo, a costi zero (o quasi).

Gli stessi benefici sono certamente applicabili anche al nuovo Conto BancoPosta, unitamente ad altri benefici che abbiamo voluto schematizzare di seguito, sperando di farti cosa gradita:

  • il conto è abbinato a una nuova Carta BancoPosta che potrai utilizzare anche per gli acquisti online, con PIN personalizzabile;
  • potrai accedere a sconti per risparmiare tutto l’anno su tantissimi prodotti e servizi;
  • è scaricabile una nuova App BancoPosta per poter gestire il conto in mobilità, con il tuo smartphone o il tuo tablet, in maniera ancora più immediata;
  • il costo è azzerabile, rendendo dunque questo conto corrente postale completamente gratuito, nel rispetto delle condizioni che sopra abbiamo avuto modo di riassumere;
  • il conto è personalizzabile, poiché potrai arricchire il tuo rapporto scegliendo all’interno tra un’offerta completa di prodotti e servizi, in grado di coprire a 360 gradi qualsiasi tua esigenza.

Insomma, un rapporto davvero competitivo (ne parleremo tra breve quando ci occuperemo di opinioni e commenti su Conto BancoPosta Click), che ti consigliamo di valutare e confrontare con le altre opportunità di conto a tua disposizione!

Svantaggi Conto BancoPosta Click

Per quanto concerne gli svantaggi, è evidente come molto dipenda dal tipo di utilizzo che intendi farne e dal tipo di servizio che ti aspetti.

Il rapporto di nuovo conto BancoPosta è piuttosto competitivo, e notevoli miglioramenti sono stati compiuti – rispetto agli scorsi anni – in termini di semplicità, stabilità e affidabilità di fruizione dei servizi.

Certo, se hai delle esigenze particolarmente evolute in termini patrimoniali o di investimento, potresti preferire un servizio mediamente più qualificato che puoi ottenere in specifici istituti di credito che riservano alla propria clientela premium delle condizioni dedicate, ma se le tue sono esigenze di base, arricchite da qualche ottima e competitiva offerta, questo conto corrente potrebbe fare per te!

Opinioni Conto BancoPosta Click

Come abbiamo già rammentato in apertura di questo approfondimento, il Conto BancoPosta Click appartiene a un recente passato. Le opinioni su questo rapporto erano piuttosto positive, visto e considerato che questo genere di conto è stato una sorta di apripista nei confronti di tutti quei clienti che desideravano poter avere una gestione completamente digitale del rapporto, senza dover però scegliere di sottoscrivere un conto presso una delle banche “virtuali” o “dirette” che qualche anno fa spopolavano con maggiore intensità.

bancoposta click opinione

La nostra opinione sul conto bancoposta click

Le stesse buone opinioni sono peraltro ben replicabili nei confronti del Conto BancoPosta di nuova generazione, che si propone oggi alla clientela di Poste Italiane come una offerta semplificata, completa e molto competitiva.

Il Conto è facilmente apribile in un qualsiasi ufficio postale (ma manca l’apertura effettuabile completamente online) e i tempi di accensione sono piuttosto concisi. Bene anche la possibilità – come fa la maggior parte delle banche – di ottenere subito i principali strumenti transazionali che ti permetteranno di effettuare le operazioni che desideri (carte, servizi di banca diretta).

È attivabile gratuitamente anche il servizio di trasferimento del conto corrente da un’altra banca alle Poste: in questo caso i tempi non sono proprio rapidissimi (10-15 giorni), ma è difficile trovare un servizio di trasloco più rapido.

Per quanto concerne infine i costi, l’onere ricorrente di questo rapporto è di soli 4 euro, eventualmente azzerabili sulla base di alcuni comportamenti comunque non certo irrealizzabili da effettuare, come l’accredito dello stipendio, la domiciliazione di qualche bolletta e la fruizione di servizi di investimento o finanziamento.

La qualità dei servizi online è piuttosto gradevole e soddisfacente. Non parliamo certamente della gamma di strumenti digitali migliore del mercato italiano, ma comunque quanto basta per poter adempiere pienamente alle esigenze di gestione a distanza della maggior parte degli utenti.

Insomma, una buona proposta per chi desidera un conto completo, vario e personalizzabile, a costi  fissi che sono molto competitivi e, in generale, in linea o inferiori alle medie di mercato proposte dalle banche.

Lascia un commento