Professionisti di fondos

8 grafici che spiegano il recupero dei mercati emergenti

Guerre commerciali? Il dollaro si è rafforzato? Lo scopo del programma di stimolo della Cina? Gli aumenti dei Tassi d’Interesse negli Stati Uniti. I mercati emergenti sono di fronte a un futuro incerto, tuttavia, hanno continuato a guadagnare terreno.

a quel punto, saremo presenti otto grafici che illustrano il contro-attacco di questi due mercati e dei fattori che potrebbero aiutare gli stock nel mondo sviluppato, la generazione di entrate, sono svolte.

1-
Il mondo mercati emergenti in testa il rally globale

si ricorda quanto male si era all’inizio del 2016 per il mercato globale? Una grande parte di questo è stato a causa Dell’apprezzamento dello yuan e il rallentamento dell’economia cinese. Dopo un’ondata di febbre in vendita, che è durato per diverse settimane, i mercati emergenti hanno portato a questa contro-attacco economica e vince con una grande crescita in questi mercati sviluppati. Il brasile e la Russia sono stati i principali beneficiari del rinnovato interesse nei mercati emergenti.

Quali sono i driver di questo rally globale “? Uno di questi è il programma di insegnamento è basato sulla Cina, ha sottolineato, il prezzo delle materie prime, dando così la spinta per l’economia del gigante asiatico. Così, allo stesso tempo, la tecnologia di mostrare per la crescita costante.

2-
I produttori di materie prime

Alcuni dei più grandi guadagni, hanno portato le aziende di tecnologia e asiatici produttori di materie prime, e delle banche.

a questo proposito vale la pena sottolineare l’industria di Internet della cina, che ha un ruolo chiave nella campagna circostante, trasformandolo in una economia basata sui servizi.

per L’anno passato, Tencent e Alibaba li cacciò fuori delle imprese di proprietà statale della cina con il più alto valore di mercato, riflettendo in questo modo, l’enorme impatto del mobile commerce, nella seconda più grande economia del mondo. Entrambi questi gruppi offrono una varietà di servizi nelle loro rispettive piattaforme.

“la nostra analisi suggerisce che i gruppi su internet che sono altrettanto innovativi come i loro omologhi americani, anche se si continua a evolversi e a crescere in modi diversi – ”

comenta Winnie Kwan, gestora da Capital Group:
Per esempio, le imprese cinesi hanno fatto grandi passi avanti nelle aree a pagamento. In realtà, credo che siamo in un periodo interessante, un momento in cui la Cina potrebbe superare gli stati UNITI in termini di infrastruttura per i pagamenti via cellulare
” .


3-

che Cosa è il prossimo passo? Una maggiore crescita degli utili

Il risultato netto dell’attività è in aumento. In passato, questo ha portato un contributo positivo e dividendi.

tutte Le aziende mercati emergenti e sono pronti a generare il massimo annuale la crescita dei profitti a partire dal 2010. Nel complesso, si stima che l’utile è cresciuto di circa il 17 per cento per l’anno 2017. Guidato dalla tecnologia e settori industriali, è previsto che sia ancora un aumento di oltre il 30%, sulla base di stime di consenso redatto da Factset. L’automazione industriale è una questione di investimento in cui siamo interessati”, dice Kent Chan, un esperto di investimento nel Capitale del Gruppo, ” vediamo il costo del lavoro è in crescita, non solo nell’economia dei cosiddetti sviluppati, come pure in Cina.

L’automazione sarà una tendenza a lungo termine, che si occupano di queste questioni di costi.

4-

I paesi BRIC, sono tornati a carico

che Cosa è la forza finanziaria dei paesi BRIC, che ha comportato l’aumento negli ultimi dieci anni?

Ogni e ogni uno è di fronte i propri ostacoli, rendendo la forza di tutti e di ciascuno in dubbio. Il brasile sta affrontando una grave crisi della politica, la crisi che si è verificato in quanto il paese ha mostrato segni di ripresa dalla peggiore recessione dal 1930. Nonostante questi fatti, l’economia, dare opportunità, e noi crediamo che si debba mantenere l’amore, anche con la politica del paesaggio e quella attuale. I prezzi di queste materie prime è stabile, mentre i dati economici in Cina sorpreso positivamente sulla testa.

In Russia, è previsto che l’economia la fanno crescere di nuovo quest’anno, ma il principale produttore di petrolio al mondo, rimane sotto le sanzioni, il commercio e internazionale, sono sotto esame a causa dei rapporti che esistono con l’amministrazione della tromba.

tuttavia, l’aspettativa è che tutte le società con sede in Brasile, Russia, India e Cina sperimentando una crescita dei profitti è rimasta relativamente stabile nel corso dell’anno e nel 2018, dopo un periodo di irregolare per gli ultimi 6 anni.

5-
Sconti Sezione della Emergente

Nonostante il fatto che essi non devono essere elencati nel, i mercati emergenti hanno valutazioni sono interessanti, anche da un punto di vista storico. L’Indice MSCI Emerging Markets, i Mercati Investibili mestieri in AL di 12,2 volte previsioni sugli utili per i prossimi 12 mesi. L’indice MSCI World ex USA ha un pil pro capite è stato proiettato un 14.9, e il MSCI USA 18.

è chiaro che nessun singolo paese o di una società emergente è un “affare” , l’acquirente deve essere attenta, e di adottare un approccio selettivo. Il Capitale del Gruppo, la nostra analisi suggerisce che un fuoco sulle società ben posizionata per sfruttare le sempre maggiori livelli di penetrazione di internet e la ricchezza dei paesi in via di sviluppo, come, per esempio, sono le aziende tecnologiche, asiatico, indiano banca e la società di prodotti di consumo che sono attivi nell’universo stesso.

6-
luoghi di esecuzione

Come è stato difficile recuperare?

Il rally dei mercati emergenti, non sarebbe giunto alla fine, così come molti paesi del mondo che sono lontano dai massimi raggiunti negli ultimi cinque anni.

in Brasile, vende il 43% al di sotto del picco raggiunto nel marzo del 2012, mentre in Russia è il 33% in meno rispetto al massimo registrato nello stesso mese. Cinese azioni sono state registrate, con un massimo nel mese di aprile del 2015, ed è attualmente scambiato a il 12% al di sotto di tale livello.


7-

Loucos por metais

vediamo, ora, i materiali che sono considerati come indicatori della crescita globale.

la domanda di minerale di ferro, il ferro, il rame e l’alluminio hanno già messo, a partire dal 2016, anche se di recente hanno subito una caduta.

Il programma di stimolare la sostanziale corso di attuazione da parte della Cina, è stato uno dei principali driver per l’aumento delle materie prime, ma sono fattori che dovrebbero continuare a sostenere i prezzi? Essi sono stati identificati come l’aumento dell’inflazione negli stati UNITI, in Asia e in Europa, e la possibilità che gli stati uniti e in altri paesi sono anche di intraprendere programmi di rilievo e della spesa per le infrastrutture. Questo sarebbe il risultato in più paesi, che sono ricchi di materie prime, così come i prezzi di produttori nel settore dei metalli, come Vale per il Brasile e Rio Tinto, una multinazionale inglese.

8 – il boom della tecnologia nei mercati emergenti

Nei mercati emergenti ha anche prodotto un “cambiamento epocale” nelle mani dei settori dell’alta tecnologia.

La più grande società dal valore di mercato sono diventati high-tech e di consumo-informazioni correlate, che hanno spinto le industrie di proprietà statale, i giganti dell’energia, dei materiali e dei servizi di telecomunicazione.

Il trend di consumo in futuro, sarà in grado di vedere se è stato guidato dai mercati emergenti, La maggior parte dei 2.000 milioni di un lungo periodo di tempo nel mondo (le persone nate tra il 1980 e il 2000) vivono in questo paese.

” è Previsto che i 1.000 milioni di persone si uniranno le classi di medio e alto livello in paesi in via di sviluppo nei prossimi 10 anni”, dice Noriko, sig. Chen, la gestione del Capitale del Gruppo.

“Queste economie emergenti sono responsabili di quasi la metà del consumo totale di energia nel mondo. A mio parere, questo avrà un forte impatto sull’economia mondiale “,
acrescenta.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *