Borsa

il e I cigni neri a Saxo Bank

cisnes negros

“l’anno 2018 sarà un vero e proprio ottovolante”

Verrà 2018, anno del Bitcoin set per segnare il massimo storico dati di esempios fino a $ 60.000 per poi scendere a $ 1.000 ? Siamo in un incidente, un’istantanea del 25% dell’S & P 500 a un picco di volatilità della quota, o il franco-tedesca sarà una perdita di controllo da parte dell’UE?

secondo la tradizione di selezione da pronostici, la più sorprendente, con l’obiettivo di promuovere un dialogo sul
cosa potrebbe scuotere o di avere un impatto sul mercato entro il 2018, i cigni neri di quest’anno, che coprono una vasta gamma di scenari, tra cui la nascita di Bitcoin a livelli record, al di sopra di $ 60,000, cadere e poi US $ 1.000 o più a causa della strategia di Russia e Cina, e una caduta immediata dell’indice S & P 500, il recupero del davolatilidade, o la perdita di potenza del binomio franco-tedesco all’interno dell’Unione Europea.

No entanto, os
cigni nerinon deve essere preso come il punto di vista di ufficiale di Saxo Bank, ma gli eventi e i movimenti di mercato “atipici”, che, se non si è verificato, avrebbe avuto un sacco di potenziale per cambiare le opinioni di consenso.

in termini di previsioni di natura, per l’anno 2018, a capo della strategia in valuta estera, Saxo,
John J. Hardy, afirma:

per più di un anno fa, molti pensavano che l’anno 2017 sarebbe stato l’anno di volatili, a causa dell’aumento sembrava impossibile Briscola, e l’impatto di un Brexit. Nonostante questo, abbiamo avuto un anno sorprendentemente tranquilla, che alimentato attività di rischio in tutto il mondo, e senza una correzione importante. Entro il 2018, noi crediamo che il ritorno del rischio legato alla volatilità, perché, ironia della sorte, il lungo periodo di calma e di compiacenza nei mercati, si seminano i semi di volatilità in futuro, in quanto gli investitori sottovalutare il rischio di coda, e tenere la posta in gioco nella continuazione del ciclo.

Detto questo, le nostre previsioni per quest’anno non si riferiscono solo a un crash del mercato. Ci sono forte a tutti di passare attraverso la perdita di efficacia della politica delle grandi banche centrali, una nuova crisi politica nell’UE e Cina per indebolire lo status di valuta di riserva del dollaro, e una nuova primavera per la politica in sud Africa. Possiamo e non prevediamo di uno di questi eventi, ma non è una questione di ciò che vogliamo fare, è quello di stimolare la discussione e pensare che inaspettata, può fare la chiave di svolta nell’anno 2018.

Questi sono i Cigni Neri di Saxo Bank per l’anno 2018:

1. La Federal Reserve perde la sua indipendenza, e il governo degli stati UNITI prende le redini

Entrambi i repubblicani e i democratici, sono in competizione per bloccare il voto ad un populista come ci avviciniamo alle elezioni nel 2018, con una mancanza di disciplina di bilancio e riduzioni di imposta dal Partito Repubblicano, provocando un enorme deficit di reddito per il che sta andando a peggiorare la gli Stati Uniti entra in una fase di recessione. La debolezza economica, insieme con i tassi di interesse e di inflazione, superiore lascerà la Fed con nessuna risposta sull’orientamento di politica monetaria. La federal reserve diventa il capro espiatorio per le scarse prestazioni dell’economia, il mercato azionario è in una crisi e un aggravamento delle disuguaglianze. Il Tesoro assume poteri d’emergenza e l’obbligo della banca centrale, il limite dei rendimenti di lungo termine obbligazioni di debito del governo degli Stati Uniti per essere del 2,5% per evitare un crollo del mercato obbligazionario, di una politica che è stata realizzata per l’ultima volta, dopo la Seconda Guerra Mondiale.

2. La Banca Giapponese è costretto a cedere il controllo della curva dei rendimenti

La politica dell’arco di prestazioni da parte della Banca del Giappone si basa su bassi tassi di interesse e globale, e per il basso reddito, e entro il 2018, in questo scenario, semplicemente non regge. Nella misura in cui l’inflazione aumenta la restituisce ad aumentare, come pure, e il risultato è un crollo dello yen giapponese. In ultima analisi, la banca centrale dovrebbe utilizzare le misure per SCONFIGGERE, ma non fino a quando il MERCATO raggiunge un massimo di 150, dopo che perde il suo valore per veloce per 100.

3. La cina ha lanciato il Petro-Renminbi

la Cina è il più grande importatore di petrolio, e molti dei paesi produttori sono più che felice di portare a termine la transazione in iunes. Con la potenza e la portata globale degli USA a diminuire, e, visto il successo delle future operazioni in¥, la decisione di il Mercato Internazionale per l’Energia è a Shanghai per il lancio di un futuro di petrolio greggio è basato sul iunane è un successo clamoroso. Con l’introduzione del petro-yuan è che per il CNY ad apprezzare di più del 10% contro il dollaro americano, che porta alla USDCNY inferiore a 6.0 per la prima volta nella loro storia.

4. I picchi di volatilità dopo un crollo dei mercati azionari

Il mondo mercati stanno diventando più e più pieni di segni e di prodigi, con il crollo della volatilità osservata in diversi gruppi di immobilizzazioni nell’anno 2017, non è stata un’eccezione. Il record di bassi indici di VIX e spostarlo per abbinare l’alta storico mercato azionario e il mercato immobiliare, e il risultato è niente di più che una bomba in attesa di esplodere, mentre l’S & P 500 ha perso il 25% del suo valore molto rapidamente, in un movimento unico, spettacolare, che ricorda il flash crash è stato sperimentato nel 1987. Molti fondi sono pochi volatilità, si sono consumati nella loro interezza, e l’investitore in anonimo, che era entrato in forte volatilità dei rentabiliza sul loro investimento di oltre il 1000%, trasformandolo immediatamente in una leggenda.

5. Stati UNITI gli elettori magra a sinistra nelle elezioni del 2018

con I cambiamenti demografici, negli stati uniti, con la generazione di età inferiore a 35 anni, superiore in numero di gruppo, baby boomers, la post-ii guerra mondiale-avrà un impatto drammatico sulla vostra politica nell’anno 2018. Una sollevazione generale dell’elettorato e di più per il nuovo volto di l’immagine della tromba, il crescente divario di disuguaglianza, aggravato ulteriormente dalla riforma fiscale da Repubblicani, e una nuova generazione di candidati democratici che non hanno paura di resort a quello stile di “populista”, la sinistra, Sanders si muove in massa per la generazione dei millennial alle urne nel mese di novembre. I democratici, l’organizzazione di un dibattito sulla riforma fiscale per aumentare la spesa sociale, di stimolo fiscale, ma il deficit alle stelle. I proventi delle obbligazioni del Tesoro AMERICANO di 30 anni supera il 5%.

6 L’impero Austro-ungarico minaccia di prendere il controllo dell’UE

la divisione tra Il nucleo di stati dell’UE e dei suoi stati membri erano scettici, e la maggior parte del blocco è esteso in un abisso invalicabile, nell’anno 2018, e per la prima volta dal 1951, quando il politico di centro di gravità in Europa andrà per la combinazione di franco-tedesco e la CEE. Il blocco della macchina istituzionale dell’UE saranno presto preoccupazione sui mercati finanziari globali. Dopo aver raggiunto nuovi massimi contro le valute del G10, e molte delle valute emergenti alla fine dell’anno 2018, l’euro si è indebolito rapidamente fino alla parità con il dollaro.

7. Gli investitori fuggono Bitcoin come il governo contro-attacco

Bitcoin raggiunge il suo picco nel 2018, fino da $ 60 000 euro, con una capitalizzazione di mercato di oltre $ 1 trilione, grazie all’arrivo del contratto futures sul Bitcoin-nel dicembre del 2017, che avrebbe portato a una massiccia affluenza di investitori e fondi comuni di investimento. In breve tempo, tuttavia, la Russia e la Cina si stanno muovendo abilmente, emarginare, e anche di vietare la criptomoedas, non è consentito a livello nazionale. Una volta che hai selezionato il livello massimo nell’anno 2018, il Bitcoin sarà, nel 2019, a un livello vicino al suo costo di produzione, la paramount, US $ 1.000.

8. Un Sud Africano fioritura

Nel 2018, quindi in una svolta sorprendente di eventi, l’estensione di una ondata di transizioni democratiche in Africa sub-sahariana. Dimissioni forzate del presidente del lungo termine, dello Zimbabwe Robert Mugabe, entro la fine del 2017 e dà il via a un’ondata di cambiamento politico in altri paesi africani. Del sud africa, Jacob Zuma, è costretto a lasciare il potere, e il deputato Joseph Kabila è di fronte a proteste senza precedenti nella spinta a fuggire dal paese. Tuttavia, il Sud Africa è il principale vincitore come sua valuta, lo ZAR, egli diventa il preferito del gruppo, i mercati emergenti, e l’incremento del 30% nei confronti delle valute di il G3. Questo ci porta in Sud Africa per registrare i più alti tassi di crescita nel mondo, così come nei vicini paesi.

9. Cinese destrona di Apple come il re, il re del mercato in termini di capitalizzazione di mercato

la Cina, che è il più popoloso paese al mondo ha un tenore di vita più alto, più in alto ancora ad aprire i loro mercati dei capitali e la loro riforma, sono alla guida di un aumento della fiducia degli investitori. Questo è particolarmente evidente quando si tratta di tecnologia, in cinese, i titoli dei leader del mercato Cinese rivalutata al 120% entro il 2017. Entro la fine del 2017, i Cinesi sono stati inseriti nella top 5 al mondo in termini di capitalizzazione di mercato che si avvicina 500.000 dollari per milioni di persone, e anche eclissando, l’Facebook. Tuttavia, nell’anno 2018, Tencent è previsto il raggiungimento di altri grandi nomi della tecnologia per essere ri-valutati al 100% in più, e con la sua grande dimensione, che ruba la corona del mercato mondiale è Apple, con una capitalizzazione di più di $ 1 trilione.

10. È in quel momento. Le donne infrangere il “soffitto di vetro”

Nell’ultima generazione, le donne hanno cominciato a raggiungere livelli di istruzione più elevati rispetto agli uomini nelle università degli stati uniti di licenza fino al 50% in più per le donne che per gli uomini. Inoltre, le donne rappresentano quasi la metà dei laureati nel mondo della Finanza. Nonostante questo, nell’autunno del 2017, solo il 6,4% dei Ceo nel Fortune 500 sono le donne, anche se, in media, guadagnano di più dei loro colleghi maschi.

Il cambiamento è a venire, e non perché è “giusto”, ma perché se non è stato un caso o non, il potenziale per le donne è il modo di crescita delle nostre economie del sviluppate e bassa produttività, e il processo di invecchiamento. Nell’anno 2018, il vecchio e il sessista ” men’s Club ” altro non sono che i membri di pensionati, in cui le donne occupano il primo posto in più di 60 elenco delle 500 aziende del Fortune fino alla fine dell’anno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *