Professionisti di fondos

è La via di mezzo tra il passivo e l’attivo

Nella Foresta, e il capo del gruppo Fintech CIMD


per Augusto García Boyano, diretor de investimentos da Intermoney di Gestione

noi Crediamo fermamente che la tecnologia è uno dei cardini della crescita globale di gestione del fondo.

tecnologia e Fintech può essere utilizzato come elemento strategico per la differenza quando si tratta di esecuzione, e anche come un beneficio finanziario per l’investitore finale.

in Questo senso, l’eterna discussione sulla gestione del passivo e attivo, gestione, crediamo che non ci sia una via di mezzo:

per una gestione più efficiente, supportato dalla tecnologia, ma con un umano

valore aggiunto, sia nel processo di investimento, sulla base della conoscenza della gestione, del monitoraggio e interazione con il cliente.

Il fattore umano nella gestione del tempo è necessario, e stiamo andando a dire lo stesso, che è essenziale, in quanto è necessario effettuare una scelta tra il stok e propria asset allocation, con una diversificazione dei prodotti. Ma la maggior parte del processo che avviene prima dell’ingresso del manager, che può essere automatizzata, aiutando a risparmiare soldi. Così,

noi crediamo che la parola roboadvisor, non come sinonimo per l’automazione della gestione del fondo e della gestione del portafoglio del cliente, ma come automatizzare il processo di up-front di investimento.

Per molti anni, il consiglio per gli affari economici, il tradizionale è stato fuori portata per la maggior parte degli economisti che, a causa degli elevati costi associati alla gestione e i requisiti di capitale minimo, gli investitori, e per rendere il servizio disponibile solo per i clienti di private banking. In aggiunta, tuttavia,
e ‘ la tecnologia che ha democratizzato l’investimento, riducendo i costi e migliorando il loro accesso

. Come Fintech simplificam bastante a vida dos investidores.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *