Professionisti di fondos

gli Investitori, la portoghese, la gente dirà che investire nella sostenibilità sta diventando sempre più importante

Un Schroders acaba de publicar un segunda parte do
Global Investor Studio entro il 2018, che è dedicato alla sostenibilità. La principale conclusione è che si tira fuori in proposito, il regno Unito è il fatto che la maggior parte degli investitori (85%) ha detto che gli investimenti in sostenibilità sono diventati più importanti. Questo è il risultato i più alti in Europa, e ha una media del 74 per cento, e addirittura superiore rispetto alla media globale del 76 per cento. Questi indicatori mostrano che le persone sono più consapevoli delle implicazioni del cambiamento climatico e il riscaldamento globale. Il 69% degli investitori sul portoghese, dicono, fino a quando non hanno aumentato i loro investimenti in asset sostenibile negli ultimi cinque anni, che si confronta favorevolmente con la media globale del 64%.

tuttavia, il 61 per cento ammette di aver evitato la tentazione di fare un ulteriore investimento in immobilizzazioni sono sostenibili a causa della mancanza di informazioni /consigli / comprensione, in particolare, indicazioni e dati su come i gestori di fondi di impegnarsi con la società in cui investono, quali tipi di investimenti sono investimenti che hanno un approccio sostenibile. Nonostante questo, il 41% degli investitori in portoghese dire che preferiscono investire in attività sostenibili, rispetto a quelli che non prendono in considerazione la sostenibilità fattore.

Lo studio mostra che solo circa un quarto (25%) della popolazione di tutto il mondo è preoccupato per la possibilità di investimento in sostenibilità, l’impegno per la redditività dell’azienda, è un indicatore che gli investitori sono sempre più convinto dell’impatto positivo che è compatibile con la dichiarazione robusto.

gli investitori europei sono meno preoccupati della generale, solo il 23% che esprimono la loro paura del ritorno derivanti dall’investimento in sostenibilità. Più sono consapevoli degli investitori sono Asiatici (29%), e in particolare, gli investitori dalla Cina (39%), Indonesia (38%) e Thailandia (34%), che hanno visto questo come una preoccupazione come un ostacolo agli investimenti.

uno studio ha confermato che investire in modo sostenibile è una tendenza che continua a crescere a livello globale, e in particolare tra le giovani generazioni in particolare, sono le fasce di età che compongono i Millennials (75% a livello globale e il 71% nel regno Unito), che hanno aumentato la loro esposizione a investimenti sostenibili nel

negli ultimi cinque anni. Le statistiche mostrano che il 71% degli intervistati di età compresa tra i 18 e i 24 anni, confermato, mentre il restante 75% di quelli tra i 25 e i 34 anni di età ha detto la stessa cosa. Questi indicatori sono molto simili nel regno Unito, con il 73% degli intervistati di età compresa tra i 18 e i 24 anni, vive in esso, e il 70% di coloro che sono di età compresa tra i 25 e i 34 anni ha detto che hanno anche aumentato il loro investimetnos.

in Generale, i giovani hanno dichiarato che essi hanno stanziato una quota maggiore del loro portafoglio in fondi di investimento sostenibili, e con i Millennials, per rendere il 41 per cento dei suoi fondi in modo che, rispetto al 34% di coloro che a 37 anni di età. Nel regno Unito, i cui risultati sono il 43% e 36%, rispettivamente.

Il fondo, gli investitori che credono di avere una conoscenza superiore, sugli investimenti, sono più propensi a investire in sostenibilità. Nel regno Unito, per coloro che ritengono di essere “esperti”, o la conoscenza degli esperti, hanno detto, hanno investito il 46% dei loro fondi in un portafogli non sono sostenibili.

Questo è l’ultimo indicatore che confronta favorevolmente con il 35% di investitori che ritengono di avere una base o rudimentale, che è quello di dire che l’educazione può essere la chiave per la creazione di un settore finanziario che è più sostenibile, è il fatto che i politici di tutto il mondo dovrebbero prestare attenzione.

Il Global Investor Analisi di Schroders intervistati più di 22.000 investitori provenienti da oltre 30 paesi, di cui 500 nel regno Unito.

Carla Bergareche, Diretora Geral da Schroders

Questo studio mette in evidenza la rapida crescita di interesse per gli investimenti sostenibili da parte degli investitori (85%), il che significa che gli investimenti in sostenibilità sono diventati più importanti per molte persone.”

“È particolarmente incoraggiante vedere che la sostenibilità è, per il timore che un tale approccio potrebbe compromettere i guadagni.”

“Nonostante le differenze demografiche sono interessanti, è interessante notare che l’investitore con una vasta conoscenza, sono più propensi a investire in sostenibilità. Si scopre che il lavoro che l’industria deve ancora fare per educare tutte le parti interessate circa i potenziali benefici dell’investimento sostenibile.”

“ci sono stati, ci sono ancora gli ostacoli che impediscono agli investitori da di adottare questo approccio, tra cui la necessità di migliorare la disponibilità, la trasparenza, e, su raccomandazione dei fondi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *